Ville, case signorili   -  Storia

Pubblicazione pagina: 18/05/2011    602     14

Che dire... anche nella nostra piccola comunità, abbiamo degli edifici storici veramente belli!

  • Egg
    nr 3    6 Anno 2011

    Villa Grantortino, Villa Tacchi lato nord
    Nereo Gasparetto

    Commenta  



  • Egg
    nr 2    9 Anno 2011

    Villa Grantortino, Villa Moretto
    Nereo Gasparetto

    Commenta  



  • Egg
    nr 11    1 Anno 2010

    Villa Tacchi a Grantortino, torre seicentesca della Villa Garzadori ora Tacchi
    Flavio Tognato

    Commenta  



  • Egg
    nr 9    6 Anno 1987

    Seicentesco palazzo, oggi di prprietà del dr. Antonella Bordignon, visto dalla parte di via Trento e Trieste
    Leonida Grazioli

    Commenta  



  • Egg
    nr 12    7 Anno 1974

    Villa Tacchi Grantortino, Don Fioravante Agostini con Annalisa Dalmaso e Paolo Zocca
    Annalisa Dal Maso

    Commenta  



  • Egg
    nr 5     Autunno 1973

    Villa Tacchi di Villalta, chiesetta
    Antonio Brogliati

    Commenta  



  • Egg
    nr 7     Autunno 1973

    Villa Tacchi di Villalta, casa colonica adiacente
    Antonio Brogliati

    Commenta  



  • Egg
    nr 4    2 Autonno 1973

    Villa Tacchi di Villalta, versante sud
    Antonio Brogliati

    Commenta  



  • Egg
    nr 6    2 Autonno 1973

    Villa Tacchi di Villalta, versante nord
    Antonio Brogliati

    Commenta  



  • Egg
    nr 13    8 14 settembre 1968

    Villa Tacchi di Grantortino, matrimonio di Agnese Zarpellon e Pietro Dal Maso
    Annalisa Dal Maso

    Commenta  



  • Egg
    nr 10    1 Anni 60

    Villa Tacchi a Grantortino
    Flavio Tognato

    Commenta  



  • Egg
    nr 1    7 1940 circa

    Villa Tacchi Grantortino - Pietro Casonato libro Gazzo Padovano
    Roberto Morsoletto

    Commenta  



  • Egg
    nr 14    23 Anni 30

    Villa De Marchi Gazzo, ora Tognato, sul lato sinistro la Chiesetta di San Michele.
    Cristoforo De Marchi

    Commenta  



  • Egg
    nr 8    7 Anno 1917

    Villa Da Sesso/De Marchi, Gazzo
    Flavio Tognato

    Foto scattata dal prato ad ovest della Villa in occasione di una manifestazione militare del 1917; sullo sfondo a sinistra si intravede la fattoria, al centro è la Villa di De Marchi cav. Angelo.
    Era fiancheggiata da un grazioso parco con peschiera.
    Le sue origini risalgono al 1400 ad opera della nobile famiglia ghibellina Da Sesso originaria del Modenese, in seguito proprietaria di feudi nel Vicentino e quì proveniente da Sandrigo (VI).
    Ad essa succedettero i Massaria, i Toniolo da Papa Fava, i De Marchi e dal 27/03/1967 proprietà Tognato.
    Ha subito col trascorrere del tempo mumerose trasformazioni e restauri, l'ultimo, esternamente, risale alla primavera del 2000.
    Nelle sale spiccavano ritratti ad olio, opera di non sprezzabili pittori. Interessante era la collezione di vari uccelli imbalsamati, che i Sigg. De Marchi custodivano con diligente attenzione, dentro grandi vetrine.
    Dietro la Villa e staccati da essa esistevano fabbricati inerenti le varie attività agricole intraprese dai De Marchi, in parte sono stati demoliti negli anni '70, in parte modificati e ristrutturati.
    Alla sinistra di chi entra nella Villa, in prossimità della strada, esiste chiesetta risalente al 1650 dedicata a San Michele.

    Flavio Tognato

    Commenta